Search
  • Team BabaCasa

CAMPAGNA O CITTÀ? SCOPRIAMOLO INSIEME!

Consigli sulla location perfetta in cui acquistare o affittare casa… con BabaCasa!


Quanti di voi, quando è arrivato il momento di cercare una nuova casa, si sono chiesti dove fosse più conveniente vivere tra una grande città e un piccolo paese in provincia, più precisamente in campagna?

In questo articolo vi aiuteremo a rispondere alle domande più frequenti riguardo la correlazione tra la posizione di una abitazione e la convenienza legata al vivere in una determinata area.

Cominciamo dalla campagna!

Una casa in campagna è sicuramente più economica e lontana dal caos e dalla vita frenetica della città. Ideale per gli amanti del relax, della natura e per chi cerca uno stile di vita tranquillo!

La vita in mezzo al verde, lontano dall’inquinamento e dai rumori della città è poi sicuramente più salutare!

Allo stesso tempo, però, vivere in campagna vi allontana da tutte le comodità e i servizi che la città offre: la scuola dei figli, l’università, i negozi… Sarà necessario un uso della macchina molto più frequente!

Inoltre, i costi di manutenzione e le forniture della casa sono solitamente maggiori in una posizione in campagna lontano da altre abitazioni!

Ma non è tutto… la vita di campagna potrebbe nascondere dei risvolti inaspettati! Vivendo in un luogo dove le persone che si incontrano nel quotidiano sono poche, si acquisisce un senso di appartenenza e si instaurano legami che è difficile si creino in città!

Passiamo alla città!


Vivere in città è spesso una garanzia dal punto di vista della comodità: potrete infatti spostarvi senza necessità di usare la macchina, anche solo per fare la spesa, accompagnare i vostri figli a scuola, andare all’università o al lavoro!

La vita frenetica della città è l’ideale per voi se siete amanti dei rapporti sociali o prediligete uno stile moderno e contemporaneo!

Inoltre, le spese di manutenzione e le forniture saranno decisamente maggiori rispetto ad una casa in campagna lontana da altre abitazioni.

Attenzione, però, all’altra faccia della medaglia! Vivere in città, infatti, offre molte comodità, ma ad un prezzo non da poco! Il costo al metro quadro è infatti decisamente più alto, proprio per il valore dei servizi che la posizione offre!

Inoltre, per gli amanti della natura e della tranquillità la città non è il luogo ideale dove vivere: è infatti caotica, rumorosa e soggetta a inquinamento. Gli spazi verdi sono limitati: se avete il pollice verde, i piccoli balconcini che potete trovare in città non soddisferanno di sicuro la vostra passione!

Dovreste tenere in conto è anche un’altra cosa: andate all’università? Vi siete appena laureati e siete in cerca del vostro primo impiego? Lavorate già in un’azienda basata in città? Le condizioni di vita o lavorative sono un punto fondamentale da non tralasciare… Seguire le proprie passioni è stupendo, ma considerare anche il piano pratico è altrettanto utile per godere della migliore vita possibile.

Insomma, i pro e i contro sono tanti e per prendere la decisione migliore per voi occorrerà fare un’attenta valutazione delle vostre esigenze e avere un’idea chiara di quello che state cercando e volete trovare!

Se vi siete persi i nostri articoli precedenti e siete curiosi di scoprire altre pillole dal mondo dell’immobiliare cliccate qui!

Seguiteci anche sulle nostre pagine social per rimanere sempre aggiornati!

Se cercate casa la soluzione è BabaCasa: scaricate la nostra app da App Store o Google Play!




Recent Posts

See All