top of page
  • Immagine del redattorecamillazorzella

Gli edifici NZEB (Nearly Zero Energy Building): cosa sono



Come saranno le case del futuro? Come gli edifici NZEB: strutture ad energia quasi zero, in grado di garantire un vero risparmio sulle bollette. Sono realizzati con dei materiali ottimali per l’ambiente e con tecnologie in grado di offrire tutti i comfort necessari.

Ma cosa sono nello specifico le case “ad energia quasi zero”? Leggi il nuovo articolo di BabaCasa e scoprilo insieme a noi!


Cosa sono le case NZEB?

Gli edifici "ad energia quasi zero" (nearly Zero Energy Building) sono, quindi, immobili che consumano una minima quantità di energia per il riscaldamento, la produzione di acqua calda sanitaria, la ventilazione e l'illuminazione.

Un edificio NZEB è realizzato, infatti, secondo i principi della progettazione sostenibile e bioclimatica, ed è in grado di sfruttare al meglio le risorse naturali come il sole e il vento.

In media, il consumo per il riscaldamento e l’acqua calda, nei diversi edifici, varia attualmente tra i 200 ed i 400 kWh/mq anno. Gli edifici NZEB raggiungono un livello molto più basso, arrivando anche a 30 kWh/mq all'anno.

Questi tipi di edifici sono eco-friendly in quanto azzerano quasi del tutto l’emissione di agenti inquinanti dell’atmosfera. Per fare questo, però, devono essere rispettati i seguenti criteri:

  • Bisogna rispettare il giusto orientamento dell’edificio per poter sfruttare al massimo gli elementi naturali come l’esposizione solare o la direzione del vento

  • Fare un uso corretto del verde per proteggere l’edificio dal calore eccessivo della stagione estiva

  • Bisogna installare delle macchine per garantire comfort e risparmio energetico, ma anche per monitorare i consumi

  • Gli impianti devono funzionare a bassa temperatura

  • Devono essere installati degli impianti fotovoltaici per la produzione di energia a fonti rinnovabili.

Ma quindi, quali sono i vantaggi della casa NZEB?

Le strutture NZEB presentano quattro principali vantaggi:

  1. Conservano un alto valore di mercato: molto più alto rispetto ad altre soluzioni che appartengono a classi energetiche inferiori

  2. I costi delle bollette sono notevolmente più bassi

  3. Garantiscono un’ottima salubrità dell’aria in tutta casa e un alto comfort abitativo

  4. Comportano una gestione intelligente dei diversi impianti.



Esempi di casa NZEB in Italia

L’Italia mostra un trend positivo in questo ambito perché la diffusione degli edifici NZEB è in crescita. Già a fine del 2018 si contavano più di 1500 case e strutture NZEB, per lo più ad uso residenziale e con una classe energetica A4.

Un esempio di immobile molto famoso NZEB è a Ferrara: questa è stata progetta dall’architetto Alberto Apostoli, parliamo di una residenza sostenibile progettata in perfetta armonia con l’ambiente circostante.

La struttura si sviluppa su una superficie di oltre 273 mq, pensata con forme lineari, semplici e pulite.

Le ampie finestre della struttura sono state studiate per ottenere il massimo sfruttamento dall’irraggiamento invernale e dell’ombreggiamento estivo. Inoltre, esaltano il rapporto profondo con le aree verdi esterne.

I materiali usati sono ad elevata riflettanza solare e vengono usate delle tende a rullo speciali per delimitare l’edificio dall’esterno, regolandone lo scambio termico e i flussi di umidità.

Non poteva mancare l'impianto fotovoltaico ad alto rendimento, gestito da un sistema BACS (Building Automation and Control Systems) di automazione, il quale sfrutta al massimo la produzione elettrica grazie a fonti rinnovabili.

Un ulteriore esempio di casa italiana NZEB è situata a Monopoli: progettata dallo Studio NGArchitetti, questa casa ha tutto quello che serve per ridurre al massimo l’impatto ambientale. Struttura speciale in quanto possiede pannelli fotovoltaici e solari-termici, produce l’energia elettrica e l’acqua calda sanitaria, ha una pompa di calore e degli infissi in pvc a triplo vetro-camera.



Raccontaci la tua esperienza nei commenti

Conoscevi il significato di edificio NZEB?

Lascia un commento!

Ti consigliamo di scaricare la nostra app BabaCasa per trovare la tua nuova casa, navigando tra i tanti annunci immobiliari presenti. Ne troverai di nuovi ogni giorno, suddivisi per città, via, quartiere.






18 visualizzazioni0 commenti

ความคิดเห็น


bottom of page