top of page
  • Immagine del redattoreCamilla Zorzella

Mutuo prima casa Under 36: fatto semplice



Se sei un giovane alla ricerca della tua prima casa e hai meno di 36 anni, stai leggendo l’articolo giusto! Spesso finanziare l'acquisto della prima casa può essere difficile, poiché non sempre si dispone di sufficienti garanzie economiche da offrire alla banca.

Per aiutare i più giovani a comprare la casa dei loro sogni, il mutuo Under 36 rappresenta la soluzione vincente! Questo permette di accedere a un tasso agevolato, che consente di finanziare l’acquisto della prima casa in modo semplice e vantaggioso.

Sei curioso di scoprire tutti i dettagli del mutuo Under 36? Vuoi sapere come accedervi?

Leggi il nuovo articolo del blog BabaCasa, grazie alle dettagliate informazioni fornite da Maria Grazia Rossomanno, consulente del gruppo TeleMutuo (partner BabaCasa), potrai finalmente capire come realizzare il tuo sogno immobiliare!


Iniziamo dal principio, cosa è il Mutuo Under 36?

Le istituzioni statali e finanziarie hanno creato dei mezzi di finanziamento, per aiutare i giovani che incontrano difficoltà nel trovare un impiego fisso e una stabilità economica, per accedere a dei mutui. In particolare, la soluzione di credito maggiormente diffusa è: il mutuo Under 36.

Ma di che cosa si tratta nello specifico e in cosa consiste?

Maria Grazia Rossomanno ci spiega che: “Il mutuo under 36 consiste in agevolazioni per i giovani.

Esiste un Fondo garanzia prima casa, Consap, che a fronte di un Isee sotto i 40k Euro può arrivare a finanziare tutto il prezzo di acquisto.

Oltre al mutuo, sono previste agevolazioni sulle imposte che vengono azzerate: le imposte di registro, ipotecarie e catastali, nonché l'imposta sostitutiva sul mutuo.

Alcuni istituti hanno affiancato a questo Fondo anche altri prodotti destinati ai giovani under 36 (che hanno degli sconti rispetto ai prodotti standard e possono essere più elastici)”.

Il mutuo Under 36 rappresenta un ottima soluzione per diverse tipologie di persone:

I beneficiari, infatti, di questo mutuo agevolato, sono proprio i giovani Under 36, anche titolari di un contratto di lavoro atipico. Rientrano, inoltre, le coppie e i nuclei monogenitoriali con figli minorenni a carico.

Esiste però un importo massimo erogabile, spiega la consulenze TeleMutuo: “l' ammontare massimo è di 250K per il mutuo Consap; per i prodotti paralleli invece dipende dalla capacità reddituale”.



Come si può accedere al Mutuo Under 36

Come detto anche in introduzione, l'acquisto della prima casa è uno dei sogni più diffusi tra i giovani, ma spesso l'accesso ai mutui risulta essere un ostacolo insormontabile. Grazie alle diverse agevolazioni appositamente studiate per loro, riescono a realizzare e raggiungere questo traguardo. In questo contesto, è importante conoscere le caratteristiche necessarie per poter accedere al Mutuo Under 36 e i passaggi da seguire per fare richiesta.

Maria Grazia Rossomanno elenca tutti i requisiti da avere per poter richiedere il mutuo giovani: “Per poter richiedere questo tipo di mutuo bisogna:

  • Avere un età non superiore ai 36 anni.

  • Il mutuo Under 36 è rivolto a chi non è già proprietario di altri immobili ad uso abitativo, salvo il caso in cui il mutuatario abbia acquisito la proprietà per successione, il cui bene però è ceduto in uso gratuito a genitori o fratelli.

  • La Parte mutuataria e datrice ipoteca devono coincidere, non è possibile alcun intervento di altri garanti.

  • L’immobile non deve rientrare nella categoria “lusso” (abitazione signorile, ville, castelli).

  • Nel caso di finanziamenti superiori all’80% del prezzo, i richiedenti dovranno essere in possesso di un ISEE non superiore a 40 mila euro annui”.

Se si decide di fare richiesta per il mutuo giovani Under 36, bisogna informarsi bene presso quale istituto di credito fare la domanda, perché ogni Banca ha delle offerte proprie e diverse da proporre. È quindi consigliabile utilizzare un servizio imparziale come quello di TeleMutuo (completamente gratuito) all’interno dell’app BabaCasa.

Tramite l’app, il richiedente potrà utilizzare il calcolatore mutuo per vedere le varie opzioni disponibili, scegliere quella più adatta e verificarne la fattibilità, inviando la richiesta ad un consulente TeleMutuo. Questo lo guiderà nella scelta del prodotto migliore!

Infine, dopo aver fissato un incontro in Banca, sarà l’istituto di credito ad inviare la richiesta di accesso al fondo Consap.

La consulente TeleMutuo aggiunge: “Ricordiamo che c’è tempo massimo entro il 30 giugno per l’ottenimento di questo benestare per il mutuo, anche se in stipula si potrà andare in tempi successivi – legati alla scadenza della delibera bancaria.

Per chi invece ne ha diritto, le agevolazioni relative alle imposte si manterranno fino al 31 dicembre”.



Raccontaci la tua esperienza nei commenti

E tu, cosa ne pensi del mutuo giovani Under 36? Vuoi fare richiesta?

Raccontaci la tua esperienza con un commento!

Sei alla ricerca della casa dei tuoi sogni? Oppure, stai valutando di cambiare i fornitori di servizi che utilizzi? Sei alla ricerca di un mutuo personalizzato per le tue esigenze? BabaCasa ti offre la possibilità di sfogliare una vasta selezione di annunci immobiliari, di ricevere gratuitamente consulenze per le tue utenze e di trovare il mutuo su misura per te!

Scaricala ora per iniziare la tua ricerca!



30 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page