top of page
  • Immagine del redattoreCamilla Zorzella

Terrazza a tasca: il must primaverile



Con l'arrivo della primavera, c'è un desiderio naturale di trascorrere più tempo all'aperto e godere del bel tempo. Per molti, questo significa rendere la propria terrazza il posto ideale per riposarsi e rigenerarsi.

La terrazza a tasca si presenta come una soluzione innovativa e affascinante per sfruttare al meglio lo spazio esterno. Unendo praticità e estetica, le terrazze a tasca sono diventate un must per coloro che desiderano creare uno spazio verde rigoglioso e accogliente, anche in spazi limitati.

Leggi il nuovo articolo del blog BabaCasa e scopri tutti i vantaggi e le possibilità offerte da questa tendenza primaverile 2024 sempre più diffusa.


Cos’è la terrazza a tasca e perchè sceglierla

Una terrazza a tasca non è solo un balcone o un piccolo cortile, ma un vero e proprio rifugio. È un ritrovo dove potersi rilassare, pranzare all'aperto, coltivare le proprie passioni o semplicemente godersi la vista tra le tegole del vostro tetto.

La terrazza a tasca si trova tra le falde del tetto, accessibile solo dal sottotetto. Delimitata dal parapetto e dalle spallette perimetrali, questa terrazza segreta si rivela un ambiente outdoor esclusivo.



Questa tipologia di terrazza viene scelta per dei motivi principali:

  • Aumenta la luminosità del proprio appartamento: inondandolo di luce naturale e creando un'atmosfera accogliente.

  • Riesce a far guadagnare uno spazio in più all’aperto.

  • Incrementa il valore dell'immobile: una terrazza a tasca rappresenta un valore aggiunto per qualsiasi appartamento, rendendolo più appetibile sul mercato immobiliare.

  • Aumenta il valore estetico: dona un tocco di verde e di convivialità alla casa, rendendola più piacevole e vivibile.

  • Aiuta nel risparmio energetico: le piante e le strutture verdi contribuiscono a migliorare l'isolamento termico dell'edificio, favorendo un risparmio energetico.

Il primo vantaggio in assoluto di una terrazza a tasca, motivo per la quale è molto di tendenza, è la sua capacità di massimizzare lo spazio disponibile. In particolare, per chi vive in città, dove gli spazi esterni sono spesso limitati, le terrazze a tasca offrono un'opportunità preziosa di trasformare anche il più piccolo balcone in un mini giardino zen. Utilizzando scaffali sospesi, fioriere verticali e altre soluzioni creative, è possibile sfruttare ogni centimetro disponibile per coltivare piante, fiori ed erbe aromatiche. Questo non solo aggiunge un tocco di verde al proprio ambiente, ma può anche contribuire a migliorare la qualità dell'aria e a creare una sensazione di tranquillità e benessere.



Come arredare una terrazza a tasca

Arredare una terrazza a tasca richiede una buona dose di creatività e una profonda attenzione allo spazio disponibile. La sfida consiste nel rendere funzionale e accogliente ogni centimetro quadrato del terrazzo.

Una delle prime considerazioni riguarda la scelta dei mobili. È fondamentale optare per soluzioni salvaspazio, come tavolini e sedie pieghevoli, sdraio e pouf che possano essere facilmente riposti quando non utilizzati. Questo permette di massimizzare lo spazio disponibile, garantendo flessibilità e praticità.

Un'altra strategia efficace è sfruttare le pareti verticali. Giardini verticali, mensole sospese e griglie per piante rampicanti, consentono di creare zone verdi anche in verticale, aggiungendo un tocco zen e di colore all'ambiente.



La scelta dei pavimenti e dei rivestimenti è altrettanto importante. È consigliabile optare per materiali resistenti alle intemperie e facili da pulire, come il gres porcellanato, il decking o i tappeti da esterno. Questo non solo garantisce una maggiore durata nel tempo, ma facilita anche le operazioni di manutenzione.

Creare zone d'ombra è cruciale per godere appieno dello spazio esterno, specialmente durante le giornate più calde. Tende da sole, pergole o ombrelloni offrono riparo dal sole e creano un ambiente fresco e confortevole.

Un'illuminazione adeguata è essenziale per prolungare le serate all'aperto. Luci soffuse, candele e lanterne contribuiscono a creare un'atmosfera suggestiva e rilassante, perfetta per trascorrere piacevoli momenti in compagnia o da soli.

Infine, un tocco di colore può fare la differenza nell'aspetto complessivo della terrazza. Cuscini, tende e complementi d'arredo colorati aggiungono personalità e vivacità all'ambiente, creando un'atmosfera accogliente e invitante.



La terrazza a tasca si è guadagnata il titolo di must primaverile per tutti gli amanti della natura e del giardinaggio. Rappresenta, infatti, una soluzione innovativa e affascinante per coloro che desiderano creare uno spazio verde rigoglioso e accogliente, anche in spazi limitati.

 


Raccontaci la tua esperienza nei commenti

Anche tu hai una terrazza a tasca?

Raccontaci la tua esperienza con un commento!

Sei alla ricerca della casa dei tuoi sogni? Oppure, stai valutando di cambiare i fornitori di servizi che utilizzi? Sei alla ricerca di un mutuo personalizzato per le tue esigenze? BabaCasa ti offre la possibilità di sfogliare una vasta selezione di annunci immobiliari, di ricevere gratuitamente consulenze per le tue bollette e di trovare il mutuo su misura per te! Scaricala ora per iniziare la tua ricerca!




13 visualizzazioni0 commenti

Comentários


bottom of page