top of page
  • Immagine del redattoreCamilla Zorzella

Come arredare una casa in stile Boho chic: i consigli dell’esperta



L’arredamento Boho chic è uno stile eclettico, dove elementi provenienti da diverse culture e epoche si uniscono in un equilibrio armonioso. È un vero e proprio manifesto di libertà, che mira a spezzare le linee perfette e monotone dell’arredamento minimal moderno.

Una casa in stile Boho chic è originale, esclusiva e davvero unica! Ogni mobile, oggetto ed elemento decorativo, infatti, racconta una storia e possiede un forte legame con il proprietario.

In questo nuovo articolo del blog BabaCasa, la nostra esperta Simona Olcese, amante dell’arredamento Boho chic, ci svelerà ogni segreto dello stile più in tendenza dell’anno!

Corri a scoprire tutti i dettagli di questo magico stile nel nostro blog.


Arredamento Boho chic in casa

Arredare una casa in stile Boho chic richiede una combinazione di elementi eterogenei e una certa dose di creatività. Ogni oggetto e mobile evoca un forte desiderio di vita confortevole, distensiva e rilassata. Lo stile Boho chic, infatti, possiede una forte connotazione ad un modo di vivere Bohemien, da cui, infatti, prende il nome.

Una cosa è certa: quando il nostro sguardo incontra un ambiente arredato in stile Boho chic, la sensazione che si prova, è quella di trovarsi davanti ad uno spazio originale e vissuto.

Questo stile è inconfondibile, ma quali sono gli elementi di arredo che non possono mancare in una casa Boho chic?

Simona ci spiega che:Sicuramente componenti in materiale naturale come legno, rattan, iuta, sono alla base dello stile Boho Chic, mentre non possono assolutamente mancare arazzi, cuscini, tende e tappeti”.

I tessuti, infatti, sono elementi fondamentali per la definizione di uno stile Boho chic. Ogni spazio della casa deve ospitare facilmente tappeti e decorazioni tessili sulle pareti. Nell’importanza data ai tessuti, rientra anche quella per il divano: questo deve essere decorato da plaid e morbidi cuscini.

Un altro tratto distintivo dell’arredamento Boho chic è la sua palette di colori: assolutamente calda! Il mood di una casa che rispecchia il colori Boho chic, è rilassato e positivo. I colori usati accolgono un pieno senso di libertà e raccontano di un ambiente totalmente rassicurante.

Lo conferma anche Simona, amante del mondo Boho chic: “I colori predominanti sono quelli della natura: tinte neutre come il beige, il taupè e l’avorio. In accostamento a tonalità naturali, come il verde delle piante, l’ocra e tutte le sfumature della terra. L’ambiente deve infondere serenità e rilassatezza: un mix di colori, forme e materiali a creare un ambiente tranquillizzante”.

Spesso, tutto l’arredamento, sia interno che esterno della casa, è inserito in un contesto Green: le piante, infatti, sono immancabili in questo stile, sia all’interno della casa, sia negli spazi esterni. Ma se negli ambienti interni, sono significativi tessili, tappeti e piante, lo spazio esterno come deve essere arredato?

La nostra esperta risponde:Anche in questo caso è fondamentale scegliere complementi d’arredo e accessori in materiale naturale. Non possono mancare, neanche esternamente, tappeti, cuscini e lanterne.

Anche le piante, nei terrazzi, balconi o giardini, sono importanti per creare un angolo Boho, meglio se tropicali come la Sansevieria, la Kentia o la Monstera”.



Il ruolo del riciclo creativo nello stile Boho chic

Cosa si intende per riciclo creativo?

Consiste in una soluzione ecosostenibile basata sul riutilizzo di vecchi oggetti vintage.

Il mondo Boho chic si poggia su questa stimolante visione: i mobili e gli oggetti sono ancora più originali se ritrovati in qualche vecchia cantina, pronti per avere nuova vita.

Simona ci spiega che: “Lo stile Boho Chic è incentrato sulla sostenibilità perciò è molto importante il riciclo creativo per dare un tocco naturale e originale agli ambienti”.

Continua l’esperta: “Ad esempio, un vecchio centrino dimenticato in un cassetto può diventare un bellissimo arazzo in macramè, da appendere alle pareti, o ancora, si possono realizzare scenografici portavasi con delle lattine e del semplice spago!”.

Le ultime tendenze arredamento 2023 si basano proprio sul riciclo e sulla sostenibilità. Nello stile Boho Chic, in particolare, il concetto di “ecosostenibilità” ricopre un ruolo centrale: “Ecosostenibilità, colori e materiali naturali saranno sicuramente fattori importanti nello stile Boho del 2023.

Indispensabili per creare un’atmosfera di relax e comfort sono sicuramente le lampade e le lanterne realizzate con materiali naturali e riciclabili” Afferma Simona, esperta dello stile Boho Chic.



Raccontaci la tua esperienza nei commenti

E tu, sei pronto ad arredare la tua casa in perfetto stile Boho chic?

Raccontaci la tua esperienza con un commento!

Se invece sei in cerca della casa giusta da acquistare o affittare nel posto giusto, ti suggeriamo di scaricare la nostra app BabaCasa e navigare tra i tanti annunci immobiliari presenti. Ne troverai di nuovi ogni giorno, suddivisi per città.




45 visualizzazioni0 commenti

Comentários


bottom of page