top of page
  • Immagine del redattoreCamilla Zorzella

Come arredare casa grazie ai mercatini dell’usato



Devi cominciare ad arredare la tua casa per la prima volta, o vuoi semplicemente stravolgere il vecchio arredamento? I mercatini dell’usato sono la soluzione vincente! Il Second Hand, infatti, è molto in voga perchè permette di comprare oggetti particolari, ricercati e in ottime condizioni.

L’arredamento della casa rappresenta la nostra personalità e il nostro stile, allora, perchè non personalizzarla con dei mobili da ristrutturare a proprio piacimento? I mercatini dell’usato permettono proprio questo: riciclare prodotti di ottima qualità, magari un po usurati dal tempo, pronti per essere ripitturati e prendere nuova vita.

I mobili acquistati nei mercatini dell’usato sono perfetti da collocare in un ambiente domestico moderno, in questo modo si possono creare dei contrasti eleganti, originali e raffinati. Insomma, grazie ai mercati vintage, la tua casa può prendere una nuova piega ed essere arricchita di oggetti inimitabili.

L’esperta Silvia Russo lo sa bene! Amante del vintage e del Second Hand, ci racconta delle sue esperienze attraverso degli ottimi consigli per conoscere meglio questa fantastica realtà. Leggi il nuovo articolo del Blog BabaCasa per saperne di più e scopri come arredare casa grazie ai mercatini dell’usato!

Arredare con gusto la propria casa grazie ai mercatini dell’usato e i suoi vantaggi

Arredare casa a prezzi low cost? È facile con i mobili vintage! Come detto precedentemente, arredare la casa con i mobili comprati nei mercatini dell'usato, può essere un'ottima idea per ottenere pezzi dal carattere unico, risparmiando denaro.

Ormai questi mercati si trovano dappertutto: bisogna solo prendersi un po’ di tempo per visitarli e scegliere gli elementi di arredo più in linea con i propri gusti.

Non esiste una sola categoria di oggettistica che può essere comprata in questi mercati. Silvia Russo, amante dei mercati vintage ci spiega che: “Al mercatino dell'usato ho comprato di tutto: complementi d'arredo come: specchi, candelabri, cestini, antichi taglieri in legno, vassoi, porta candele, quadri ma anche complementi tessili come, tovaglie da tavola o lenzuola”. Continua l’esperta: “Nei mercatini dell’usato ho davvero comprato di tutto, anche mobili importanti come due credenze, che ho posizionato in cucina e soggiorno. Per la mia casa ho trovato anche dei piccoli mobili molto utili, come sgabelli in legno, tavolini e sedie. Ci sono poi dei mercatini che vendono anche vecchi libri, giocattoli, vestiti..insomma tutto quello che può essere riutilizzato”.

Ci sono alcune cose da tenere a mente quando si acquistano dei mobili usati, soprattutto per assicurarsi che si adattino allo stile e alla funzionalità della casa:

  1. Tieni a mente lo stile con cui vorresti arredare: i mobili usati possono essere un'ottima opportunità per trovare pezzi unici, assicurati di scegliere quelli che si adattano allo stile della tua casa.

  2. Prendi le misure: Misura le dimensioni della tua stanza e confrontale con le dimensioni dei mobili che stai considerando. Verifica che i pezzi che acquisti si adattino perfettamente alla tua casa.

  3. Ragiona sugli accostamenti: Una volta che hai selezionato i pezzi giusti, cerca di creare un equilibrio visivo nella stanza. Ad esempio, come detto anche in introduzione, può essere utile abbinare mobili classici con pezzi moderni, per creare un contrasto interessante.

Arredare con gusto la propria casa, grazie ai mercatini dell’usato, si può ed è molto vantaggioso perchè permette un riciclo sostenibile ed ecologico. Lo conferma anche Silvia, amante del Second Hand: “Sicuramente comprare oggetti di seconda mano consente di risparmiare, ma soprattutto aiuta l’ambiente! Inoltre, credo che comprare nei mercatini, dove puoi trovare oggetti e mobili unici, antichi, non più in produzione, ti consenta di creare con la tua fantasia degli ambienti davvero originali e con un valore speciale!”.

In generale, arredare la casa con mobili comprati nei mercatini dell'usato può essere un'ottima idea se si sa come scegliere i pezzi giusti. Sii creativo, divertiti e non avere paura di provare cose nuove!



Come rimediare ai segni del tempo

Nonostante tutti i vantaggi che può offrire un mercatino dell’usato, i diversi elementi di arredo, potrebbero presentare piccole imperfezioni e segni del tempo. Quindi,Come capire se acquistare o meno un determinato mobile o oggetto di arredo?

La nostra esperta Silvia risponde: “Io valuto prima di tutto l'usura e l'integrità di quello che vorrei comprare. Ad esempio: se il mobile dovesse presentare troppi difetti, allora valuterei l’opzione di affidarmi ad un professionista, come un falegname. Posso anche considerare di utilizzare l’oggetto per uno scopo diverso da quello iniziale. Per esempio: lo schienale di una sedia rotta, posso riutilizzarlo come decorazione da parete, o trasformarlo in un appendiabiti”. Continua Silvia: “Tutto sta nella capacità che si ha di riutilizzare quell'oggetto o mobile..il prezzo credo sia relativo alle proprie capacità economiche”.

Se un oggetto ha delle ottime qualità e potenzialità di riutilizzo, allora non bisogna scoraggiarsi! Può essere rimesso in sesto, eliminando ogni imperfezione: “Si può rimediare carteggiando e ripitturando oggetti o mobili. Esistono anche delle paste modellanti che permettono di ricreare pezzi mancanti del legno. Io credo, però, che in alcuni casi i segni del tempo siano proprio ciò che li rende speciali. Tempo fa ho acquistato un antico specchio degli anni '40, con la cornice in legno ovale. Osservando lo specchio, macchiato dal tempo, ho chiesto al venditore se fosse possibile farlo cambiare da un vetraio.

Lui mi ha risposto, molto semplicemente, che in questo modo avrei rovinato il valore aggiunto di quell’oggetto! Oggi, alcuni specchi vengono macchiati appositamente per dare proprio l’effetto vintage!”.



Raccontaci la tua esperienza nei commenti

Che ne pensi dei mercatini dell’usato per arredare casa?

Raccontaci la tua esperienza con un commento!

Se invece sei in cerca della casa giusta da acquistare o affittare nel posto giusto, ti suggeriamo di scaricare la nostra app BabaCasa e navigare tra i tanti annunci immobiliari presenti. Ne troverai di nuovi ogni giorno, suddivisi per città






156 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page