top of page
  • Writer's pictureCamilla Zorzella

Previsioni sui tassi dei mutui 2023/2024


Per chiunque stia valutando l'acquisto di una casa o sia già alle prese con il pagamento di un mutuo, una delle domande più cruciali è: Quali sono le previsioni riguardo ai futuri cambiamenti dei tassi di interesse per i mutui? Cosa bisogna aspettarsi?

La Banca Centrale Europea (BCE) ha portato il tasso base al 4,5%. Questo ha fatto sorgere dubbi e preoccupazioni tra coloro che hanno mutui a tasso variabile, ma anche tra coloro che stanno considerando l'opzione del mutuo a tasso fisso.

Ma quanto influirà davvero questo aumento nei tassi sui mutui e cosa possiamo aspettarci nei prossimi anni? Le risposte non sono così chiare come vorremmo. L'inflazione ha dimostrato di essere più resistente del previsto, e le dichiarazioni ufficiali suggeriscono che potremmo vedere ulteriori aumenti dei tassi di interesse.

Nel nuovo articolo del blog BabaCasa, esploreremo il panorama attuale dei mutui e daremo uno sguardo alle prospettive per il 2023 e il 2024. Cercheremo di rispondere a domande come "Qual è la migliore scelta tra tasso fisso e tasso variabile oggi?" e "Come potrebbero evolversi le condizioni finanziarie per i futuri proprietari di case?".

Per capire meglio di cosa stiamo parlando, abbiamo intervistato un'esperta del settore: Maria Grazia Rossomanno, consulente Telemutuo (Partner di BabaCasa). Grazie alle sue risposte e ai suoi preziosi consigli, potrete avere diverse previsioni sui tassi del mutuo 2023/2024.

Quindi, se siete curiosi di sapere come questi cambiamenti potrebbero influire sulla vostra situazione finanziaria e sul vostro sogno immobiliare, continuate a leggere l’articolo per scoprire cosa potete aspettarvi dal mondo dei mutui.

Perché i mutui aumentano ancora?

Dopo l'ultima manovra da parte di BCE, che ha portato il tasso base al 4,5%, i parametri base Euribor e irs si sono adeguati, chi prima chi dopo. Quindi tutti i mutui a tasso variabile hanno registrato (o registreranno nel breve periodo) un ritocco della rata. Ma quanto si alza una rata del mutuo , con l'aumento dello 0,25 di tasso? Su un mutuo di 100K l'incremento va dai 12 ai 14 euro al mese, in funzione della durata residua. Un adeguamento simile l'avranno ovviamente anche i nuovi mutui a tasso fisso.



Quanto saliranno ancora i mutui?

Non abbiamo la sfera magica su quanto possano ancora salire. L'inflazione non si è ridotta quanto si sperava. Dai segnali che arrivano, è impensabile credere che i tassi diminuiranno nel breve, anzi!

Da un'ultima intervista a Lagarde, i tassi potrebbero ancora leggermente aumentare per rimanere su dei livelli simili a quelli attuali per un certo periodo di tempo.



Come saranno i tassi nel 2023/2024?

Non ci aspettiamo grossi scossoni o sorprese. Per il 2024 i tassi, forse, potrebbero subire una lieve riduzione nell'ultimo periodo dell’anno. Per ora il trend non presenta parabole certe.



Che tipo di mutuo conviene fare oggi?

I numeri non fanno altro che confermare che la scelta del fisso rimane comunque quella più premiante. Questo perchè, per assurdo, oggi un variabile costa di più con tutte le sue incognite. Chi fa il variabile è forse fiducioso che i tassi scenderanno, cosa che speriamo tutti, ma quando avverrà questo? Il rischio è alto. Se oggi faccio un fisso, invece, qualora i tassi scendessero, ho sempre la possibilità di passare ad un altra banca gratuitamente con la surroga. Quindi, con tassi sotto il 4%, non avrei dubbi: tasso fisso!



Raccontaci la tua esperienza nei commenti

E tu, che tasso hai scelto per il tuo mutuo? Raccontaci la tua esperienza con un commento! Sei alla ricerca della casa dei tuoi sogni? Oppure, stai valutando di cambiare i fornitori di servizi che utilizzi? Sei alla ricerca di un mutuo personalizzato per le tue esigenze? BabaCasa ti offre la possibilità di sfogliare una vasta selezione di annunci immobiliari, di ricevere gratuitamente consulenze per le tue bollette e di trovare il mutuo su misura per te! Scaricala ora per iniziare la tua ricerca!



12 views0 comments

Kommentare


bottom of page