top of page
  • Immagine del redattoreCamilla Zorzella

Taglio dei tassi a Giugno: particolare attenzione sui tassi del mutuo



Negli ultimi mesi c’è molta agitazione nei mercati finanziari riguardo alle possibili mosse della Banca Centrale Europea (BCE) in merito ai tassi di interesse.

L’idea centrale è quella che la BCE potrebbe intraprendere azioni per ridurre i tassi di interesse a partire dal prossimo mese di giugno.

Questa decisione potrebbe cambiare il panorama economico, con particolare attenzione al settore immobiliare. Per questo motivo, adesso che il taglio dei tassi di interesse è quasi certo, la scelta tra mutuo a tasso fisso e mutuo a tasso variabile non è più scontata come è accaduto nell’ultimo anno.

Leggi il nuovo articolo del blog BabaCasa ed esplora insieme a noi tutti i cambiamenti che avverranno nei prossimi mesi.


Cosa sta succedendo nel panorama economico

I mercati attendono con ansia le comunicazioni delle principali banche centrali sulla tempistica dei primi tagli dei tassi. Sebbene si parli di giugno come possibile periodo di inizio, non esistono ancora conferme definitive in merito.



Le decisioni delle banche centrali dipendono soprattutto dall'andamento dei dati economici, con particolare attenzione all'inflazione e alle prospettive salariali. La BCE deve valutare attentamente i dati economici europei, ma anche quelli americani, per prendere decisioni informate. Questa incertezza si riflette nel comportamento dei tassi, ancora instabili nonostante il trend al ribasso.


I settori che beneficeranno maggiormente del taglio tassi

Il settore immobiliare europeo quotato è quello che ha sofferto di più dell'aumento dei rendimenti obbligazionari. Secondo analisti esperti, il settore immobiliare europeo potrebbe essere uno dei principali beneficiari di un imminente taglio dei tassi.

Come detto in introduzione, adesso che il taglio dei tassi di interesse è definito, la scelta tra mutuo a tasso fisso e mutuo a tasso variabile non è più scontata.

Le previsioni sul mutuo a tasso fisso sono di assoluta stabilità, in quanto la sua discesa è iniziata da tempo e ha già riportato i valori su livelli convenienti tra il 2,7% e il 2,9%. Il tasso variabile, invece, è solo in lieve calo e continua a segnare intorno al 2% in più rispetto al fisso.

Attualmente, il tasso terminale si aggira intorno al 2,60% (tasso swap EUR 5y5y) nell'Eurozona. Per garantire una performance superiore del settore nel medio termine, sarebbe necessario un ritorno a un livello tra l'1,5% e il 2%, che consideriamo "neutrale" per l'Eurozona.



Oltre al settore immobiliare, altri settori potrebbero trarre vantaggio da un clima di tassi di interesse più bassi. Ad esempio, le aziende del settore delle Utility e del Food and Beverage potrebbero vedere un miglioramento delle loro prospettive, grazie a una diminuzione del costo del denaro e a un maggior accesso al credito.

Il modo in cui i mercati obbligazionari saranno influenzati dipenderà dal perché i tassi di interesse scenderanno. Se i tassi diminuiscono a causa di un calo dell'inflazione, ci si aspetta che il mercato obbligazionario generale beneficerà della normalizzazione delle politiche. Se i tassi scendono a causa di un significativo indebolimento dell'economia, è probabile che si verifichi un allargamento degli spread, ovvero la differenza tra i tassi di interesse di un'obbligazione e quelli di un'obbligazione priva di rischio. Questo scenario avrà chiaramente un impatto negativo sulle obbligazioni societarie, soprattutto su quelle ad alto rendimento.

 


Raccontaci la tua esperienza nei commenti

E tu, cosa ne pensi dei tagli dei tassi?

Raccontaci la tua esperienza con un commento!

Sei alla ricerca della casa dei tuoi sogni? Oppure, stai valutando di cambiare i fornitori di servizi che utilizzi? Sei alla ricerca di un mutuo personalizzato per le tue esigenze? BabaCasa ti offre la possibilità di sfogliare una vasta selezione di annunci immobiliari, di ricevere gratuitamente consulenze per le tue bollette e di trovare il mutuo su misura per te! Scaricala ora per iniziare la tua ricerca!

7 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page